Caltanissetta 31 Maggio 2009 – Secondo incontro del Forum Siciliano (report)

L’Assemblea che ha avuto luogo presso l’Istituto Testa Secca ed è stata organizzata in modo perfetto dagli amici del Forum dei Movimenti per l’acqua di Caltanissetta  ha visto una grande partecipazione di pubblico ed ha seguito l’ordine del giorno in maniera precisa in un clima di estrema serenità e concretezza.

L’ordine del giorno come stabilito si è sviluppato in due fasi.

Rappresentate tutte le Province tranne Catania, Ragusa e Siracusa.

La provincia di Trapani aveva dato delega a Paolo Campo Comitato Cittadino di Menfi.

In assemblea erano presenti anche nuovi Comitati, come quello della provincia di Enna che racchiude 12 comuni dell’Ennese.

Nuovi ingressi sono , inoltre, l’OFS (III° Ordine Francescano Secolare dei Frati Minori di Sicilia) ed il Comitato Civico Salute –Ambiente onlus Adrano, AUSER Caltanissetta

(in coda i Comitati  presenti).

Importante la presenza di Paolo Guarnaccia, del Comitato Vivi Simeto (Rete Rifiuti Zero).

Dopo avere riportato in sintesi con competenza la problematica relativa agli inceneritori in Sicilia ha lanciato la proposta di un incontro tra il Forum acqua e quello degli inceneritori, al fine di potere auspicare una possibile unione di forza dei diversi Comitati in lotta per la vita.

In questa occasione è stata valutata e voluta a piu’ voci la presenza di Padre Alex Zanotelli.

Presenti all’assemblea anche Sindaci dei Comuni della Provincia e i candidati a Sindaci che sono intervenuti in apertura di riunione.

Interessanti i loro interventi

In particolare, il sindaco uscente di Mazzarino Giovanni Virnuccio ha ricordato come la lunga tradizione di gestione pubblica dell’acqua, all’interno del suo comune, riusciva a garantire il pareggio con i costi del servizio stesso. Le bollette, infatti, erano infatti fissate a 113 euro l’anno per famiglia. Di contro, da quando la gestione è affidata a Caltacqua, le tariffe sono aumentate di oltre il 110% senza un miglioramento effettivo del servizio.

Significativo è stato l’intervento del vicesindaco di Gela Elisa Nuara  che ha sottolineato il problema dei dissalatori gestiti dalla società Di Vincenzo. Nel comune di Gela si è venuta a creare una situazione paradossale per cui l’acqua delle fonti viene utilizzata nelle raffinerie, mentre i cittadini usufruiscono dell’acqua dei dissalatori, i quali necessitano di una manutenzione frequente spesso non effettuata. Inevitabilmente l’acqua per uso domestico non è pulita. Il vicesindaco ha concluso confermando l’urgente necessità di riaffidare la gestione dell’acqua all’amministrazione pubblica.

Dopo la lettura della  nota inviata dalla FPcgil Sicilia a firma di Antonella Leto,

si è passati alle discussioni relative alle ultime attività svolte nelle diverse provincie, alla bozza della legge d’iniziativa popolare, all’istituzione del coordinamento degli Enti Locali Siciliani ai Comitati Territoriali ed alle  nuove iniziative da attivare. Molto interessanti le discussioni e le proposte di nuove iniziative.

Problematiche evidenziate.

Bozza di Legge d’iniziativa popolare.

Avendo poche informazioni su chi aveva elaborato la bozza e a chi apportare le integrazioni relative alla voce della cittadinanza è risultato indispensabile chiedere un incontro con i promotori per avere notizie sia sull’iter seguito per la stesura sia sulla scadenza reale della presentazione della legge.

Infatti  per attivare una vera partecipazione democratica ed un coinvolgimento della stessa occorre rendere pubblica, con iniziative mirate, la proposta di legge. Così come avvenuto ai tempi della legge d’iniziativa popolare nazionale. Non è stato giudicato uno strumento idoneo  l’attivazione del Forum di discussione all’interno del sito del comune di Palma di Montechiaro, per la snaturalizzazione del rapporto diretto con un interlocutore.

Durante il pomeriggio si è svolta la fase più strettamente pratico-organizzativa.

Di seguito le decisioni prese:

IL SITO www.acquainsicilia.org .

E’ stato ritenuto uno strumento prioritario d’ informazione indispensabile sia per gli aderenti al Forum che all’esterno per i visitatori. Dopo diverse proposte la decisione  presa è stata la seguente.

Le Province di Messina, Palermo (Gioacchino Cannizzaro) Agrigento (L’Altra Sciacca) Caltanissetta (Gaetano Piazza) gestiranno la parte dedicata alle province di competenza, inserendo tutte le informazioni, la documentazione e quanto fatto dai comitati.

Il Coordinamento Regionale del Sito è stato affidato all’Associazione di Promozione Sociale l’Altra Sciacca in collaborazione con Gaetano Piazza (Forum Caltanissetta).

Il Coordinamento avrà il compito di gestire  ed implementare tutte le informazioni di carattere generale e delle altre Province (in attesa di nuove candidature) .

All’interno del sito è stato deciso che saranno inserite tutte le associazioni che fanno parte dei Forum Provinciali (laddove esistenti).

La lista di discussione acquainsicilia.

E’ stato deciso di continuare ad utilizzare la stessa. Le problematiche tecniche saranno affrontate dall’Altra Sciacca.

COORDINAMENTI REGIONALI E GRUPPI DI LAVORO.

Sono stati individuati i seguenti Gruppi di lavoro e i coordinatori regionali.

Si sono candidati , al momento , i seguenti responsabili provinciali. Successivamente alla pubblicizzazione del report sarà possibile candidarsi nei diversi gruppi di lavoro inviando una mail a Matteo Mangiavallo matman72@libero.it

I gruppi di lavoro con i nominativi ed i recapiti tel ed e. mail saranno inseriti all’interno del sito regionale.

Gruppo di lavoro costruzione ed implementazione Sito Coordinatore Regionale Matteo Mangiacavallo (l’Altra Sciacca)

Gruppo di lavoro Enti Locali: Coordinatore Regionale – Antonella Leto della FP Cgil dipartimento beni comuni

Referenti

Per la provincia di Palermo – Gioacchino Cannizzaro, Antonella Leto

Per la provincia di Messina – Anna Spano’

Per la provincia di Agrigento – Matteo Mangiacavallo Pietro Mistretta (Sciacca) Paolo Campo (Menfi)

Per la Provincia di Enna – Alfredo Battiato (Leonforte)

Per la Provincia di Caltanissetta Lorenzo Petix, Enzo Nicastro

Gruppo di lavoro Rapporti e Coordinamento Comitati Regionali – Coordinatore Barbara Grimaudo

Referenti

Per la provincia di Palermo – Silvio Bonomo

Per la provincia di Messina – Giovanna Allone, Clara De Luca

Per la provincia di Caltanissetta Salvatore Petix

Per la Provincia di Agrigento – Matteo Mangiacavallo (Sciacca) Antonina Marchese (Menfi)

Per la provincia di Enna Alberto Scavuzzo (Leonforte)

Gruppo di Lavoro Piani D’ambito – Coordinatore Regionale Daniele Ialacqua (Me)

Referenti (da definire)

Gruppo di lavoro Aspetti legali Coordinatore da definire

Referenti

Per la provincia di Agrigento Avv. Adriano Mule’ Cascio (Menfi)

Gruppo di lavoro internazionale Da organizzare

GRUPPO DI LAVORO ORGANIZZAZIONE GENERALE: Convocazioni  riunioni Forum regionali,  Attività ed iniziative di carattere regionale : Barbara Grimaudo, Antonella Leto, un rappresentante di Caltanissetta e un rappresentante de L’Altrasciacca.

Si ringraziano gli amici di Caltanissetta per la perfetta organizzazione logistica e per l’ospitalità dimostrata nell’intera giornata.

Presenti all’Assemblea

Per i Comitati :

Forum Provinciale dei Movimenti per l’acqua di Messina, No Priv Comitato contro la privatizzazione dell’acqua Castelbuono, (PA) Comitato Italiano per un Contratto Mondiale sull’Acqua, Forum provinciale dei Movimenti per l’acqua Caltanissetta, L’Altra Sciacca,   Comitato Civico Contro la Privatizzazione dell’Acqua Menfi (AG)Comitati Cittadini Enna, Comitato Vivi Simeto (CT), AUSER Caltanissetta,  P.R.C. di Caltanissetta il Segretario, P.d.C.I. di Milena S.P.I. C.G.I.L. di Caltanissetta , il Coordinamento Provinciale della Confederazione COBAS di Caltanissetta

Per le Istituzioni

Sindaci dei Comuni di: Mazzarino (Giovanni Virnuccio);di Delia (Calogero Messana);

di Marianopoli (Calogero Vaccaro) in rappresentanza del “Consorzio Cinque Valli” facenti capo ai Comuni oltre che Marianopoli di Resuttano, Santa Caterina Villarmosa, Vallelunga Pratameno e Villalba;la Vice-Sindaco di Gela (Elisa Nuara);

Presenti anche i Candidati a Sindaco di Caltanissetta Fiorella Falci e Giovanni Ruvolo

Questa voce è stata pubblicata in Comunicati stampa, News, Report incontri Forum Siciliano e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un Commento